Slow Food è presente nel territorio con sedi locali che in Italia sono chiamate Condotte e nel resto del mondo Convivia. Sono attivi più di 800 Convivia in 65 paesi, comprese le 350 Condotte Italiane. In Veneto ci sono 24 Condotte. Ogni Condotta è coordinata da un Fiduciario e sceglie in assemblea un Comitato di Condotta, composto da un numero variabile di soci con compiti diversi.

Il FIDUCIARIO guida il Comitato di Condotta e ne è il punto di riferimento; ha rapporti continui con Slow Food Veneto e Slow Food Italia; assieme agli altri membri del Comitato è presente agli eventi organizzati dalla Condotta. Tiene contatti, accordi e collaborazioni con le organizzazioni ed istituzioni locali; coordina l’attività degli altri membri del Comitato.

Il TESORIERE cura l’amministrazione della Condotta, controlla il libro cassa, tiene i rapporti con le banche, con il commercialista, si preoccupa del costante adeguamento alle norme che regolano le attività di associazioni senza scopro di lucro e relaziona periodicamente il Comitato di Condotta sulla situazione finanziaria.

Il SEGRETARIO assiste il Fiduciario nello svolgimento dei compiti istituzionali; aiuta i vari componenti del Comitato di Condotta nelle questioni generali, fungendo insieme al fiduciario da punto di riferimento.

Il RESPONSABILE DEL TESSERAMENTO collabora con l’ufficio corrispondente della sede nazionale di Bra e ha rapporti continui con i punti di tesseramento sul territorio; è attivo nella promozione di Slow Food, e offre agli altri membri del comitato strumenti e indicazioni per poter raccogliere nuove iscrizioni. Aggiorna il registro dei soci e ne cura le indicazioni di reperibilità attraverso strumenti come indirizzario, email, ecc.

Il RESPONSABILE DEI MASTER OF FOOD è responsabile dell’organizzazione dei corsi sui diversi temi legati al cibo dedicati ai soci di Slow Food. Il suo impegno è cercare di attivare corsi e momenti di educazione al Gusto per i soci della Condotta; oltre ai Master of Food organizza altri momenti di formazione in collaborazione con le associazioni e i produttori che maggiormente rispecchiano le tipicità e i saperi del territorio. Un’altra sua attività è una ricerca continua per proporre visite ai produttori, artigiani del cibo, momenti di approfondimento e formativi al di là della forma/corso.

Il RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE pianifica, mette in atto e coordina tutta l’attività di comunicazione di cui la Condotta ha bisogno. Nella sua azione ha a disposizione tutti gli strumenti di comunicazione attivati dalla Condotta e la collaborazione di un gruppo tematico nel Comitato Allargato. In modo che tutte le attività della Condotta vengano condivise, organizzate, comunicate e poi documentate con efficacia, puntualità, tempestività e chiarezza. Le pagine web, la Newsletter, le pagine dei socialnetworks, sono gli ambiti principali del suo impegno.

A coadiuvare il lavoro del Comitato di Condotta esiste un Comitato Allargato, organizzato per aree tematiche e composto dai soci che seguono da vicino le attività. È aperto a tutti i soci che hanno voglia di dedicare un po’ del loro tempo nelle modalità più consone alle proprie esigenze.

 

Slow Food Veneto e Parco Natura Viva intendono costruire l’intesa grazie a proposte culturali e turistiche dirette alle scuole primarie e secondarie di primo grado, applicando l'accordo di collaborazione. Maggiori info qui

Slow Food Veneto e Parco Giardino Sigurtà intendono rafforzare l’intesa esistente tra le parti, con proposte culturali e turistiche dirette alle scuole primarie e secondarie di primo grado grazie al rinnovato accordo di collaborazione. Maggiori info qui

Slow Wine

Visita il sito di Slow Food dedicato al vino www.slowine.it

Slow food Promuove

Attraverso manifestazione ed eventi in Italia e nel mondo.

Slow Food Educa

L'Educazione in Slow Food promuove cambiamenti generando pensieri e comportamenti nuovi e più responsabili.

Slow Food Tutela

Tutela l'ambiente e i territori.
Difende la biodiversità del cibo.
Promuove un'agricoltura sostenibile.
Sostiene i piccoli produttori e valorizza i loro saperi tradizionali.

Go to top